Bibliografia - Eros_vsPro16_feb2021

Vai ai contenuti


... una raccolta di riflessioni e indicazioni per una “traversata” che condivide in dono col lettore....

vai alla pagina completa

Pennellate essenziali: la voce profonda ed esatta del poeta trentino-veronese fa di Un anno una silloge memorabile, una mappa di suoni-pensiero che mi ricordano per la tagliente asciuttezza quelli di ....

vai alla pagina completa

"Il senso di Dio" di Eros Olivotto, poeta e pensatore di grande respiro e profondità, è un'indagine sull'uomo moderno, che pare aver allontanato il sentimento del divino e del mistero dalla propria vita. Come mai la contemporaneità .....

vai alla pagina completa

Bastano poche parole alla poesia per dire e toccare il cuore. Qui ne sono raccolte un po’, alcune conosciute, altre nuove per il lettore. Sono versi di poeti noti ......

vai alla pagina completa

Nei testi, brevi illuminazioni di stretta ascendenza ungarettiana, la lezione de L'Allegria viene assorbita in modo autonomo e personale....
vai alla pagina completa

In questa seconda raccolta Olivotto riesce a “tacitare”, quasi d’incanto, per ascoltarle compiutamente, le voci segrete del passato e quelle allusive del presente, che lo interrogano incalzanti.  .....
vai alla pagina completa

In Sipari Eros Olivotto si configura come il poeta di una quotidianità vissuta in momenti differenziati e mutanti: il reale e il sogno, la dolcezza degli affetti e la labilità dei legami, l’inevitabile distacco e il crepuscolo della vita.  ........
vai alla pagina completa

L'incrociarsi di percorsi esistenziali paralleli, accompagnato dal riaffiorare della coscienza, costituisce l'ordito sul quale Eros Olivotto intesse la narrazione di questo lungo racconto metaforico, quasi un itinerario alla ricerca di un porto ideale in cui sia possibile ancorare la speranza, la ragione del proprio esistere.  ......
vai alla pagina completa

La vita non è stata facile per Anna, l'inquieta e affascinante protagonista di Nonostante tutto  e meno che mai lo è ora. Anna è stata colpita dolorosamente nei suoi affetti più cari, prima dalla morte dell'amato figlio e poi della madre. ....
vai alla pagina completa


Pagina realizzata e gestita da GISOFT
Torna ai contenuti